#weareinpuglia

Sei in cerca di ispirazione su cosa visitare in Puglia?

La verità è che non è facile scegliere cosa vedere in una regione così ricca di bellezze paesaggistiche, storia, arte e tradizioni culinarie. La Puglia, è una regione da esplorare con tutti e cinque i sensi. Solo esplorandola per lungo e per largo se ne possono catturare forme, suoni, odori e sapori e comprendere appieno l’anima del suo territorio.

E’ una terra dai mille volti in quanto si passa dalle spiagge paradisiache del Salento alla verdeggiante Foresta Umbra, dal blu dell’arcipelago delle Tremiti alle colline selvagge della Valle d’Itria. Dai tradizionali trulli al misterioso Castel del Monte.

Qui si può godere di panorami unici, diversi, una fantastica gastronomia e la vera essenza dell’italianità. Ospita le migliori spiagge d’Italia ed il clima mite ti permetterà di goderne a pieno. Come potrai immaginare, ci sono tantissimi luoghi da vedere in Puglia.

Che aspetti a prenotare la tua vacanza!

Festa Patronale San Biagio 2023

Possiamo ben dire che oltre la devozione al Santo Patrono San Biagio c’è soprattutto il risvolto “civile” e turistico legato alla promozione del territorio e il grande amore degli avetranesi nei confronti della loro città.
Di anno in anno è un crescendo di importanti novità che fanno entrare di diritto la festa patronale avetranese nel novero dei grandi eventi a carattere religioso.

Grande è l’attesa se si tiene conto dell’interesse dimostrato dal pubblico sui social.

In un continuo crescendo, la Festa Patronale di San Biagio sta assumendo il carattere di un evento, la cui spasmodica attesa coinvolge non solo la comunità avetranese, ma anche quelle dei paesi limitrofi e non, atteso che, il periodo di svolgimento fa assurgere l’evento al ruolo di apripista per le più importanti feste religiose del Salento e di eccezionale vetrina per tutto l’indotto. Le scelte del Comitato sono state oculate e protese alla realizzazione di importanti novità, nel rispetto delle tradizioni, volte ad accontentare la più larga fetta di pubblico, scegliendo quanto di meglio il settore offra tra complessi bandistici, luminarie, spettacoli pirotecnici e gruppi musicali.

Il Comitato ed il Parroco Don Giovanni Di Mauro, ringraziano tutti coloro che contribuiranno alla riuscita dell’evento e quanti interverranno.

Festa di San Giuseppe 2023

Anche quest’anno, come da tradizione religiosa, si terrà dal 18 al 19 Marzo, la Festa in onore del Santo presso il comune di Avetrana, per celebrare con il rito sacro della processione e benedizione, susseguite da eventi di ringraziamento con musica dal vivo e attrazioni per bambini. Accorrete in tanti! 

La Notte della Taranta 2022

Anche quest’anno si è tenuta il 27 agosto 2022La notte della Taranta“, evento musicale dedicato alla riscoperta e alla valorizzazione della musica tradizionale salentina fusa insieme alla world music al rock, al jazz e alla musica sinfonica. Un vero e proprio Concertone che conta circa centocinquantamila spettatori ogni anno, e si tiene a Melpignano (LE). Come da tradizione, viene invitato un Maestro Concertatore che deve reinterpretare i “classici” della tradizione musicale locale con circa trenta musicisti della zona del Salento e tantissimi altri grandi ospiti chiamati sul palco per questo grande finale.

Sono stati numerosissimi anche quest’anno i cantanti Vip che hanno partecipato, nelle varie edizioni, all Concertone finale. Tra i nomi, ricordiamo Morgan, Luciano Ligabue, Giuliano Sangiorgi, Lucio Dalla, Francesco De Gregori, Gianna Nannini, Caparezza, Clementino, Boomdabash, Vinicio Capossela, Fiorella Mannoia, Enzo Avitabile, Franco Battiato, Roberto Vecchioni,  Emma, Massimo Ranieri, Alessandra Amoroso, Nada, Tosca, Federico Poggipollini, Luciano Luisi, Antonella Ruggiero, Alessandro Mannarino, Max Gazzè, Niccolò Fabi, Alfio Antico, Sud Sound System, Vittorio Cosma, Simone Cristicchi, Eugenio Finardi, Piero Pelù e Raiz.

La fama del Concertone finale de La notte della Taranta ha anche richiamato artisti stranieri come , LP, Suzanne Vega, Noa, Buena Vista Social Club, Diego El Cigala, Ballaké Sissoko, Savina Yannatou, Mercan Dede, Les Tambours Du Burundi. Un evento annuale al quale consigliamo a tutti i nostri ospiti di assistere almeno una volta nella vita❤️

Precedente Successivo

Sud Food Avetrana 2022

Abbiamo provato a trasmettervi quell’amore che proviamo per la nostra Avetrana. Abbiamo creato un evento che potesse risollevare l’economia del Paese facendo diventare i commercianti , cuore pulsante della nostra comunità, i protagonisti del nostro evento! Abbiamo provato a farvi divertire e a lasciare un ricordo indelebile del nostro Sud and Food , di quei ricordi che l’inverno se ci pensi ti riscaldano un po’! Abbiamo provato a colmare dei vuoti, ci abbiamo provato stringendoci forte forte sotto quel palco, mettendoci cuore a cuore, mettendoci il cuore. In fondo è quello che sappiamo fare meglio, metterci tutta la forza e l’Amore in quello in cui crediamo e l’aver creato un evento di ripartenza e sponsorizzazione territoriale era ed è uno di questi!
Grazie a tutti gli sponsor, alle forze dell ordine, agli operatori ecologici, all’ Agip Café Avetrana per la disponibilità del parcheggio, alla Protezione Civile, ad Avetrana Soccorso, alla Cooperativa di Comunità di Avetrana per averci prestato la sede trasformandola in camerini! Grazie ad Anna Fedorova per le foto , a Gli Avvocati Divorzisti e alla Salento Funk!!!
MA SOPRATTUTTO GRAZIE A TUTTI VOI CHE AVETE PARTECIPATO.
Sud and Food VI ASPETTA PER L’ANNO PROSSIMO!!!

La Giostra dei Rioni 2022

Anche quest’anno si è svolta una nuova edizione de “La giostra dei Rioni” ad Avetrana, evento molto sentito dagli avetranesi in quanto ripercorre la storia e le tradizioni del paese del 1500. Dagli abiti d’epoca ai riti e i giochi sfilano e si avvicendano sulla piazza Vittorio Veneto i 4 rioni in cui e’ suddiviso il paese (rioni San Martino, Castello, San Francesco e Saraceno) , attirando l’attenzione dei turisti che in estate popolano la piccola cittadina, suscitando curiosità e stupore.


Precedente
Successivo

Spettacolo Teatrale 17 Luglio – Avetrana

Il poeta Agatone nel 416 a.C. con il suo primo dramma teatrale, vinse le gare tragiche ad Atene, festeggiando con un Simposio (banchetto rituale durante il quale i convitati bevono vino, cantano, ascoltano musica e discutono di svariati argomenti). Tra i maggiori esponenti intellettuali dell’epoca, nasce una raffinata conversazione, con differenti punti di vista, su un tema caro all’umanità; l’Amore, o meglio, l’Eros, come lo definivano i greci. Da questi dialoghi, nacque una composizione basata sullo sviluppo armonico delle scale del prologo nei sette discorsi sull’Eros, più quello di Socrate creando una partitura Jazz che rimanda a nuovi spunti di riflessione su un tema unico e universale.

Data Evento 17 Luglio – Start ore 21:00 – Presso Castello Torrione Avetrana – Ingresso Gratuito.

Festa di Sant’Antonio di Padova

In onore di Sant’Antonio di Padova, Compatrono della Città di Avetrana, dal 01 al 13 Giugno 2022 si terrà la Tredicina presieduta da Don Franco Marchese. Il parroco, celebrerà in suffragio del Santo durante i giorni e gli orari previsti nel Nuovo Programma 2022 organizzato dal comitato eventi religiosi di Avetrana. Vi aspettiamo e ci auguriamo, come ogni anno, che la benedizione del Signore porti tanta pace e serenità nei cuori di noi tutti.

Programma Religioso San Biagio 2022

© Video Copyrights Comitato S.Biagio Avetrana

Presentazione Festa Patronale Avetrana San Biagio

ll 28 e 29 aprile 2022 Avetrana festeggia il suo patrono San Biagio. E’ la festa della ripartenza con mercatini, stand gastronomici, mostre, esibizioni bandistiche, luminarie e spettacoli pirotecnici.

E’ un evento organizzato dal comitato feste patronali San Biagio, con il patrocinio del comune di Avetrana, in collaborazione con Banca di Credito Cooperativo di Avetrana e gruppo Eurocasa Avetrana.

Programma religioso:

  • 28 aprile ore 18,00 solenne processione, a seguire solenne celebrazione eucaristica presieduta da s.e. mons. Vincenzo Pisanello, vescovo di Oria.
  • 29 aprile sante messe ore 08,00-11,00-19,00.

Programma civile:

  • 28 aprile

Ore 08,00 tradizionale fiera degli animali a cura dell’associazione  “Fiera di San Biagio”

Durante tutta la giornata prestera’ servizio il concerto bandistico “citta’ di Conversano piantoni”; nel corso della serata esibizione della  street band itinerante “Conturband”.

  • 29 aprile

Durante l’intera giornata presteranno servizio i concerti bandistici “citta’ di Conversano piantoni” e “citta’ di Castellana Grotte” rispettivamente diretti dalle maestre Susanna Pescetti e Grazia Donateo.

Ore 23,30 tradizionale spettacolo pirotecnico a cura della ditta “Maxima Fireworks”.

Luminarie a cura della ditta “De Cagna” di Maglie (LE).

Inoltre in piazza Giovanni XXIII è allestita la sesta edizione della mostra “Come eravamo” a cura di Bruno Leo e Samuele Ferrara.

Venerdì Santo Processione 2022

Reportage Fotografico dell’Evento